Caldaie a Biomassa

Sono l’ultima evoluzione del modo di riscaldarsi più antico del mondo e sfruttano l’energia rinnovabile più vicina a noi, la biomassa.

Per biomassa, in questo caso, si intende oltre alla legna, anche il cippato e pellet che derivano dagli scarti di lavorazione del legno, il primo è costituito da frammenti di forma e dimensione variabili, il secondo da piccoli cilindri di segatura compressa.

Questi generatori di calore sono simili alle caldaie tradizionali, alle quali si aggiunge un serbatoio di biomassa le cui dimensioni variano in base alla tipologia di combustibile e alla potenza della caldaia. L'alimentazione avviene in maniera automatica. Basta assicurarsi che la riserva di combustibile sia sufficiente e la macchina provvederà ad immetterlo in camera di combustione in base alle esigenze. 

Le caldaie a biomassa generano quindi calore e fumi: i fumi dalla caldaia vengono condotti all'esterno per mezzo della canna fumaria, il calore viene trasmesso tramite i fumi stessi, che indirizzati verso l'esterno passano all'interno di tubi immersi nell'acqua che riceve il calore.

L'acqua andrà poi a scaldare i termosifoni. I fumi, inoltre, entrano in contatto con i turbolatori, lame metalliche che trattengono il calore.

Il rendimento delle caldaie a biomassa è elevato e raggiunge il 93%, pari (e spesso superiore) a quello delle caldaie tradizionali.  

Lo stesso tipo di biomassa viene utilizzato nei termo-camini e termo-stufe, che si presentano come eleganti elementi d'arredo studiati appositamente per riscaldare efficientemente ed essere eventualmente collegati ad impianti ad acqua o ad aria.
 
 
L'inquinamento è molto ridotto, in quanto la CO2 immessa nell'ambiente (principale causa dell'effetto serra) è pari a quella assorbita dalla pianta durante il suo ciclo vitale. 

Nel caso di installazione di una caldaia a biomassa una buona soluzione consiste nell'affiancare alla caldaia un impianto solare termodinamico o termico. Il contributo dell'impianto solare, collegato ad un unico accumulatore, evita il ricorso alla caldaia a legna o agli altri sistemi ausiliari durante l'estate, quando il sole permette di avere acqua calda sanitaria gratuitamente.

Dall’abitazione mono o bifamiliare ai grandi complessi residenziali, dagli edifici commerciali e industriali alle reti di  riscaldamento locali, SIMAC offre il sistema di riscaldamento più adeguato per ogni esigenza: caldaie a pellet o chips di legna, termocamini a legna o pellet, e nei casi in cui vi siano problemi di spazio è possibile adibire un locale caldaia e un locale silo all’interno di un container (soluzione del Bio container).


Esiste la possibilità di ottenere degli incentivi statali anche quando si decide di installare una caldaia a biomassa. Le possibili agevolazioni sono due: detrazioni del 50% per ristrutturazioni o detrazioni del 65% per risparmio energetico, oltre all’applicazione dell’iva agevolata del 10%.

Area Riservata

Contatti

Zona industriale Torrepalazzo
82030 TORRECUSO (BN)
Tel. (+39) 0824 876579
Fax (+39) 0824 876814

Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Guarda sulla mappa

 

Dott. Cesare Gorruso

La Simac s.r.l. ha proceduto all'istallazione del fotovoltaico con serietà ed impegno tanto da riconoscerle la massima affidabilità.
Alla medesima ditta non si può non addebitarle l'onestà ed il rispetto delle responsabilità assunte in modo particolare al quantitativo preventivato dell'energia e quello effettivamente prodotto.

Sergio Lucariello

Sono contento di aver scelto il fotovoltaico, eccellenti i risultati visti fin dai primi mesi che sono superiori a quanto preventivato, e sono contento di aver fatto questa scelta con SIMAC. Siete un'ottima azienda che opera con professionalità, competenza ed efficienza.

Assunta Punzo

Sono contenta di avere scelto, fra le tante proposte, la SIMAC per la competenza, la serieta' e la bravura dei dipendenti. Hanno costruito l'inpianto in brevissimo tempo adottando le soluzioni migliori al completamento dello stesso.Un ringraziamento particolare a Rino Massaro sempre attento a risolvere prontamente le mille questioni poste da noi incompetenti e un po' scettici sulla scelta del ftv. Auguro alla SIMAC un futuro prospero di impegni e di clienti soddisfatti come me.Un grazie anche all'ing. Colantuoni che con tanta pazienza ha effettuato le visure pre-impianto. Grazie mille.

Vai in alto